Home - Notizie - News - 2016 - La comunicazione di Francesco provoca tutti al cambiamento 
Copercom: La comunicazione di Francesco provoca tutti al cambiamento.   versione testuale







L’incontro promosso il 13 aprile a Roma dal Copercom (“Comunicazione e misericordia: un incontro fecondo”) è stato un momento di confronto costruttivo per i comunicatori delle ventinove associazioni aderenti al Coordinamento in un tempo di “grandi trasformazioni e concentrazioni mediatiche”.
 
Il messaggio del Papa per la Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, ha affermato il presidente Domenico Delle Foglie, “ci introduce al cuore delle trasformazioni che ci aspettano”, e in particolare alla “centralità della comunicazione che pone in secondo piano i singoli media che devono invece concorrere, nella propria specificità, alla trasmissione del messaggio”.
 
“Una delle parole più belle” del messaggio di Papa Francesco, ha sottolineato don Ivan Maffeis, sottosegretario Cei e direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali, “è l’invito a custodire le parole degli altri, quello che il Copercom sta tentando di alimentare”.
 
I due relatori, Massimiliano Padula (presidente dell’Aiart, Associazione italiana ascoltatori radio e televisione) e Andrea Tornielli (vaticanista e caposervizio del quotidiano “La Stampa”), hanno approfondito il messaggio papale.
 
Fonte: Copercom
 
 
 
 
 
 
Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie
Copyright © 2010 WebCattolici.it